In riferimento a quanto successo sabato 5 Aprile in occasione del raduno degli agonisti partecipanti al Campionato Italiano di Feeder a coppie, intendo stigmatizzare il comportamento inaccettabile e oserei dire vergognoso di alcuni pescatori che parcheggiando l’auto davanti a passi carrai, in doppia fila, hanno intralciato di fatto il normale flusso del traffico di persone che andavano al lavoro o [//]dei ragazzi che si recavano a scuola. Un altro fatto che definire grave è poco è quello relativo all’uso di trapani sotto le finestre delle case delle persone che stavano riposando causando telefonate varie al sindaco, ai vigili e ai carabinieri, tenendo un comportamento maleducato nei confronti degli abitanti di Ostellato che da diversi anni “sopportano “la presenza di noi pescatori. Tale situazione, rimarcata anche dalle istituzioni con le quali la Federazione di Pesca Sportiva tiene un rapporto privilegiato e di reciproca collaborazione, non può essere accettata in quanto il comportamento di alcuni imbecilli rischia di incrinarlo. Per quanto sopra, in futuro le forze dell’ordine avranno tutto il nostro appoggio e saranno autorizzate a sanzionare in base alle vigenti norme questi comportamenti, onde evitare il ripetersi delle suddette situazioni. Sicuramente la nostra presenza come pescatori ad Ostellato porta benefici economici a tutta la comunità, ma questo non può e non deve escludere il buon senso e non può tollerare l’arroganza di pochi stupidi che mettono in cattiva luce tutto quello che di buono è stato fino ad oggi e che da parte nostra si vuol continuare a fare.

Presidente Fipsas Ferrara
Boldini Giuliano

Comunicato stampa, clicca qui.