Dominio ferrarese in Serie B con la Canne Estensi Colmic che vince il Memorial Rosini e la ASD Castello Maver giunta seconda in serie B e vincitrice in Serie C. Domenica 15 Giugno ha visto in gara le formazioni che partecipano al Campionato Italiano per Società in Cavo Lama a Novi di Modena, di Serie B sul Circondariale ad Ostellato e di Serie C sul campo di gara bolognese del Riolo a Malalbergo. La pescosità di tutti i campi di[//] gara è stata decisamente bassa, vuoi per le bizzarrie del clima o per altri aspetti forse sconosciuti, ma se per i due campi di gara esterni non si hanno notizie in merito, per quel che concerne il canale Circondariale è invece segnalata la presenza di pescatori di frodo che con barche e reti fanno raccolta indiscriminata di pesci, mettendo in difficoltà quella che è l’attività su questo importante sito turistico del nostro territorio. Ovviamente tutti gli enti e le autorità che sono direttamente interessate al Circondariale si sono attivate in modo che questo vero e proprio furto di patrimonio comune possa avere fine. Al Campionato Italiano per Società prendono parte due formazioni ferraresi e precisamente la Canne Estensi Colmic che ha chiuso la prova al 22° posto ed occupa il 10° posto della classifica generale e la Garisti Dario Albieri Tubertini che ha chiuso al 27° posto di giornata e occupa il 40° nella classifica generale. Il Campionato di Serie B vede in gara diverse formazioni ferraresi che quest’anno stanno letteralmente dominando questa manifestazione, infatti anche questa terza prova ha fatto registrare il successo di una formazione ferrarese, questa volta è toccato alla Canne Estensi Colmic che ha totalizzato sole 6 penalità, ottimo anche il secondo posto della ASD Castello Maver. La classifica generale parla decisamente il ferrarese con al comando la ASD Castello Maver, terzo posto per la Canne Estensi Colmic, quarto per la PS FE Casumaresi Tubertini, quinto per i Bianco Azzurri Maver e sesto per la Garisti Dario Albieri Tubertini. Gara tre anche per il Campionato di Serie C sull’ostico campo di gara del Riolo. Vittoria di settore per Mirco Rimondi di Mirabello che ottiene anche il maggior peso con 6,570 kg di pescato, Giuseppe Travagli dei Bianco Azzurri Maver, Mauro Manzali e Arrigo Speltri della Cavalletta Milo, Adriano Botti della PS FE Casumaresi Tubertini, Remo Piunno del Team Bazza S. Bartolomeo, Gabriele Lavezzi dei Pescatori Ferraresi. Vittoria per squadra della ASD Castello Maver che precede la Cavalletta Milo e la PS FE Casumaresi Tubertini. La classifica generale per squadre è guidata dai Bianco Azzurri Maver davanti a Canne Estensi Colmic e Pescatore Alcedo Sensas, l’individuale è guidata da Giuseppe Travagli dei Bianco Azzurri Maver.

Fipsas Ferrara