Il Comitato di Settore Pesca di Superficie dell’Emilia Romagna, presieduto da Antonio Rivi, ha organizzato un incontro con le Società emiliano romagnole che prendono parte ai due gironi del Trofeo di serie B per raccogliere idee e suggerimenti in vista dell’annata agonistica 2019. E’ stata sicuramente buona l’adesione a questo incontro con il Comitato di Settore dell’Emilia Romagna, che ricordo è formato da Angelo Bugada PC, Gianluca Pinazzi PR, Ercole Maestri RE, Daniele Mariani MO, Fabrizio Rizzati BO, Alberto Guerzoni FE, Sergio Lama RA, Stefano Sportelli FC, Ezio Fantini RN. Presenti a questo incontro in rappresentanza della Federazione Nazionale Massimo Rossi Consigliere Federale e Antonio Fusconi del Comitato Nazionale Pesca di Superficie e responsabile della pesca al colpo, presente anche il Presidente del Comitato Regionale Fipsas Mauro Tinti. Tanti sono stati gli argomenti toccati e trattati come per esempio la durata delle singole gare, che a differenza dei Campionati maggiori che durano quattro ore, rimarrà di tre ore. I quorum per il 2019 per il Trofeo di Serie A2 che vede la disponibilità di16 posti 8 per la Toscana e 8 per l’Emila Romagna ripartiti assegnando 5 posti al Regionale Ovest e 3 posti al Regionale Est confermati quindi i due gironi. Il Comitato Pesca di Superficie Nazionale conferma la Serie A2 a 60 squadre con la prospettiva di arrivare a 50. Per quel che concerne il Regionale o Serie B rimane con la partecipazione di un massimo di quattro squadre per Società con la prospettiva di passare a tre. La maggior parte dei presenti ha chiesto di poter iniziare prima il Campionato cercando di sfruttare al meglio quei campi di gara che garantiscono una sufficiente pescosità anche nei mesi meno caldi. Gli ultimi argomenti trattati sono stati quelli di diminuire le concomitanze con altre manifestazioni per liberare energie, effettuare controlli a campione prima dell’inizio delle manifestazioni e di battere sempre di più, anche con eventuali sanzioni, sul tema della pulizia dei campi di gara prima, durante e dopo le manifestazioni agonistiche. Venendo alla pesca praticata domenica prossima 18 Novembre prende il via ai Laghi di S. Bartolomeo in Bosco il Campionato Provinciale di pesca alla trota in Lago, il Campionato è articolato in tre prove e proseguirà nelle giornate di domenica 02 Dicembre e domenica 09 Dicembre sempre nei Laghi di S. Bartolomeo in Bosco. Altra manifestazione che si andrà a disputare nel complesso di S. Bartolomeo è il Trofeo Regionale Seniores di pesca alla trota in lago con esche naturali in calendario a prova unica il giorno 25 Novembre.

Fipsas Ferrara