Ferme tutte  le attività ufficiali della pesca sportiva causa Covid 19 e fine stagione agonistica, da questa settimana andiamo a conoscere un po meglio quelle Società ferraresi che portano lustro alla nostra provincia in campo nazionale e non solo. Partiamo dalla Canne Estensi, Società del Presidente della Sezione Provinciale Fipsas di Ferrara Paolo Gamberoni. La Canne Estensi nasce nel 1981, un gruppo importante di agonisti, volti all’agonismo di vertice, escono dalla SPS Piero e fondano la Canne Estensi, la sede della Società fu quella di Via Ariosto 88 presso l’Acli. Due sono i soci storici di questo importante sodalizio che non hanno mai cambiato casacca, Gino Benini e Gianfranco Piergentili, storico Presidente del sodalizio Franco Amedei. La Canne Estensi, dal primo anno di costituzione, mise in stampa l’Annuario del Pescatore denominato “ Un anno di pesca sportiva “ sicuramente un punto di riferimento e memoria storica di tutto l’agonismo estense. La Canne Estensi ha da sempre gareggiato ai massimi livelli prendendo più volte parte alle massime manifestazioni nazionali organizzate dalla Fipsas come i vari Trofei di Eccellenza, il Campionato Italiano per Squadre di Società, alla Serie A2, ai Campionati e Trofei Regionali e a tutte le attività a carattere provinciale. Ha collaborato con le Federazione Nazionale, con la Sezione Provinciale della Fipsas ed anche con la Federazione Sammarinese nell’organizzazione di Campionati del Mondo ad Ostellato. La Canne Estensi ha potuto contare tra le sue fila atleti che hanno vestito la maglia azzurra come Natalia Trevisani nel 1994, Andrea Zambardi nel 1997, Lucio Mazzini nel 2016. Risultati di rilievo della Società sono stati la vittoria del Memorial Marcel Van Den Eynde nel 2013, il Campionato Italiano a Box nel 2014, l’Italian Master nel 2013, il Campionato Italiano a Coppie 2019. L’odierna sede della Canne Estensi è quella di Via del Bagatto 3 a  Ferrara, il Presidente è Antonio Servidei.