BRACCONAGGIO
BRACCONAGGIO

Campo di gara solitamente ostico per i colori ferraresi, quello del Cavo Lama a Novi di Modena, ed anche in questa occasione non si è voluto smentire. Gara sicuramente da dimenticare per le formazioni ferraresi che prendono parte al Trofeo di Serie A3 sulla Lama. La gara ha fatto registrare il successo della Lenza Parmense Maver, per Ferrara 22°  posto per la Canne Estensi Colmic A e 25° per la Canne Estensi Colmic B, 37° posto per la Cannisti Renazzesi Colmic. La classifica generale vede al comando l’Amo Santarcangiolese Colmic, 20° e 31° posto per le formazioni A e B della Canne Estensi Colmic 40° posto per la Cannisti Renazzesi Colmic. Il campo di gara modenese del Cavo Lama non si è smentito neanche nelle prove del Campionato Italiano Master e Veterani, infatti tra i Master nessun ferrarese ha ottenuto punteggi degni di nota, discorso praticamente analogo tra i Veterani dove va ricordato il 104° posto ottenuto da Roberto Rossi della ASD Mirabello Dario Maver. Un evento sicuramente interessante è quello organizzato presso la Piazzetta delle Vallette di Ostellato il giorno 24 Giugno alle ore 19,00 dove si parlerà di bracconaggio con il Tenente Colonnello dei Carabinieri Forestali Vincenzo Mondo, Elena Rossi Sindaco di Ostellato, con Marco Falciano di UPE, Daniele Panizza Eurocarp, Angela Bellini di Coop Atlantide e Paolo Gamberoni Presidente della sezione Fipsas di Ferrara. Dal punto di vista agonistico nel prossimo fine settimana il Campionato Provinciale di prima e seconda Serie disputa la seconda prova sul campo di gara del Cavo Lama.