“Consegnata la barca…..”

poche righe, ma in realtà un enorme risultato.

Questa barca diventerà un altro importantissimo strumento che ci permetterà di aumentare il presidio sul nostro territorio che ad oggi continua ad essere sotto costante attacco da parte di bracconieri della peggior specie!

Il primo enorme ringraziamento va sicuramente a Suzuki Italia Marine, che dimostrando una sensibilità non comune verso l’ambiente, ha fornito GRATUITAMENTE il motore col solo fine di aiutarci nell’opera di contrasto al bracconaggio.

Il secondo grosso grazie va a Giulio Galletti che in tempi record ci ha fornito un’imbarcazione degna di nota fatta su misura alle nostre esigenze.

Ultimo, ma non meno importante, il doveroso ringraziamento a Fipsas Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee Nuoto Pinnato, che con il continuo supporto ci ha permesso di portare a termine il progetto.

Ancora oggi molti non credono nel potenziale di FIPSAS, ma la realtà è che molti non hanno ancora compreso che FIPSAS è una federazione e, come tale, il suo operato è frutto degli uomini che tramite essa lavorano.

Ora tocca ai nostri volontari dimostrare che la fiducia in essi riposta sarà meritata.